News

Filtri

Hai scelto
Testo: fatturazione
Cancella tutto

Testo

Anno

Mese

Adesione al servizio di consultazione e acquisizione dei documenti fiscali e dei duplicati elettronici.

La prossima importante scadenza che riguarda la fattura elettronica è sulla consultazione. Dal 3 maggio 2019, e per i successivi 60 giorni, i contribuenti possono comunicare all’Agenzia delle Entrate l’adesione al servizio di consultazione e acquisizione dei documenti fiscali e dei duplicati elettronici.  Per farlo è necessario collegarsi al portale Fatture e Corrispettivi e confermare la volontà di attivare il servizio che permette la consultazione delle fatture elettroniche, utilizzando l’apposita funzione del portale. In caso di mancata adesione, l’Agenzia memorizza, rende consultabile e scaricabile il file xml della fattura elettronica solo fino al momento in cui la fattura non viene recapitata. Una volta consegnato il documento, le informazioni relative a natura, qualità e quantità dei beni e dei servizi oggetto dell’operazione vengono cancellate. 

Leggi di più ...

Convegno "La Rivoluzione Digitale e le Innovazioni Tecnologiche per le Aziende" 26 Ottobre 2018

Accogliendo le richieste dei nostri Clienti e non solo loro, che ci chiedono risposte chiare ed esaustive sulle norme che regolano la Fatturazione Elettronica e la Privacy, abbiamo organizzato un evento a tema. Noi siamo pronti...e vorremmo lo foste anche Voi! Prenotatevi cliccando qui Risponderemo, grazie all'ausilio di Consulenti Certificati, a tutti i quesiti che verranno posti ... ed è per questo che...

Leggi di più ...

fatturazione Elettronica B2B e Privacy

Gentile Cliente, l’Igesa ha predisposto delle soluzioni tecnologiche adeguate alle complesse novità normative che dovremmo affrontare nei prossimi mesi: la Fatturazione Elettronica B2B e la Privacy. Per ottemperare alle esigenze normative, Le proponiamo una lista di accorgimenti preliminari da adottare: * Quantificare il numero di fatture emesse/ricevute nell’anno; * Verificare la disponibilità di un computer con hardware e sistema operativo prestanti e di una ottima connessione internet; * Creare un indirizzo PEC riservato alla sola fatturazione per comunicare con il SDI (sistema di interscambio); * Ottenere un dispositivo di firma elettronica (se ancora non se ne dispone). Al fine di fornire ulteriori informazioni, le chiediamo di compilare il seguente form: COMPILA IL FORM (clicca qui)

Leggi di più ...